Sanchez, vicino l’accordo con il Manchester: I dettagli

Alexis Sanchez è sempre più vicino a realizzare il suo obiettivo: restare all’Inter e non solo per completare l’imminente Europa League. Secondo quanto riferisce oggi il Manchester Evening News, autorevole quotidiano della città inglese, “le trattative tra l’Inter e il Manchester United sono in una fase molto avanzata. I nerazzurri sono molto fiduciosi di riuscire a chiudere l’acquisto del giocatore a titolo definitivo“.

Da giorni, infatti, si tratta per l’acquisto a titolo definitivo di Sanchez, non più per il prolungamento del prestito. E se il giocatore si è mostrato disposto a spalmare il suo maxi ingaggio, l’ostacolo era la richiesta iniziale dello United, fissata a 20 milioni di euro. Cifra che l’Inter non era disposta a pagare.

Ma, secondo quanto emerge dall’Inghilterra, i due club sarebbero vicini a chiudere l’accordo per la permanenza di Sanchez a Milano.

Leggi anche: Conte potrebbe chiedere anche la permanenza di Biraghi

Inter e Fiorentina si vedranno a stretto giro. La società nerazzurra e quella viola fisseranno un appuntamento al termine del campionato, per discutere del futuro di Biraghi e Dalbert.

Conte vorrebbe tenere Biraghi anche il prossimo anno per allargare la rosa. L’esterno mancino è cresciuto nel settore giovanile nerazzurro e farebbe parte dei nomi inseriti nella lista Champions degli elementi formati nel club.

Il possibile arrivo di Emerson Palmieri dal Chelsea e la conferma di Young non escludono la permanenza per Biraghi, ma a una condizione: il rinnovo dello scambio di prestiti con Dalbert, che dovrebbe restare alla Fiorentina anche nella prossima stagione. (Fonte: Corriere dello Sport)

FONTE: https://www.fcinter1908.it/copertina/sanchez-affare-avanzato/

Lascia un commento