La Verità, l’Inter con l’aiuto dello sponsor punta al colpo grosso a centrocampo

Secondo La Verità in casa Inter ci sarebbe una questione sponsor da risolvere che potrebbe avere importanti ripercussioni sul mercato. “Dal 2021 la famiglia Zhang non rinnoverà più il main sponsor Pirelli, che immetteva nella casse nerazzurre 19 milioni, perché punta a ben altre cifre. Anche l’onnipresente marchio Nike, sponsor tecnico del club da 22 anni, è in bilico: la presidenza dell’Inter ritiene che i 10 milioni l’anno siano una miseria rispetto al valore del brand e della squadra.

L’Inter ha già chiesto allo sponsor di rivedere gli accordi, ma non entro il 2024 (scadenza naturale del contratto), bensì subito. Attraverso incentivi e bonus vorrebbe arrivare a raddoppiare almeno l’importo. In caso contrario ci sarà la richiesta di recesso e la concretizzazione di recenti abboccamenti con Adidas, disponibile a sedersi al tavolo su ben altre basi”.

Il motivo di questa operazione “affrettata”? Un obiettivo di mercato. Sempre secondo La Verità “se l’operazione sponsor andrà in porto, anche l’Inter potrebbe contare su un tesoretto per andare all’assalto del vero obiettivo dell’estate: Sergej Milinkovic Savic.

Il centrocampista della LAzio è pronto a firmare il terzo rinnovo con Claudio Lotito sulla base di 4 milioni l’anno, ma l’Inter arriverebbe facilmente a 6 più bonus”. Anche se c’è sempre il rischio che il presidente voglia innescare un’asta, alla quale vorrebbe partecipasse anche la Juventus. (La Verità)

FONTE: https://www.fcinter1908.it/calciomercato/verita-obiettivo-inter/