Juve, scenario clamoroso per Sarri: ecco perchè rischia l’esonero

Lo scudetto potrebbe non bastare a Maurizio Sarri per la conferma sulla panchina della Juventus. Il tecnico bianconero non è in una botte di ferro, complici le ultime deludenti prestazioni e una vittoria in campionato che non ha di certo entusiasmato.

Una stagione sofferta per tanti punti di vista, con il giudizio finale sull’ex mister di Napoli e Chelsea che rimane in sospeso.

Tra sette giorni c’è la sfida in Champions League contro il Lione, crocevia che potrebbe rimescolare le carte sul futuro di Sarri. Il passaggio del turno assicurerebbe la permanenza al tecnico, al contrario una cocente eliminazione già agli ottavi può rimettere tutto in discussione come scrive il ‘Corriere dello Sport’.

Servirà qualcosa di clamoroso affinché la dirigenza della Continassa decida per una nuova rivoluzione in panchina, ma l’addio prematuro all’Europa potrebbe essere uno di quei fattori in grado di ribaltare ogni scenario. Sarri non può sbagliare il 7 agosto contro il Lione, incrocio determinante per il cammino in Champions della Juve e per il suo destino alla guida della ‘Vecchia Signora’.

FONTE: https://www.calciomercato.it/2020/07/31/calciomercato-juventus-sarri-lione-champions-league/

Lascia un commento