Juve, Sarri futuro lontano da Torino? Agnelli pensa già al sostituto

Il pari della Fiorentina contro il Brescia ha messo in bilico la posizione di Iachini sulla panchina viola. Il Corriere Fiorentino scrive che la permanenza dell’allenatore è “appesa a un filo”. E racconta i rumors sul suo possibile successore.

“Iachini ha ancora undici gare per far ricredere tutti, ma il primo passo della ripartenza non è stato spedito e sull’allenatore aleggiano molte voci, a cominciare da quella clausola che consentirebbe alle parti di svincolarsi dal contratto di un anno mezzo che la società si affrettò a smentire subito dopo la sostituzione di Montella”.

La Fiorentina avrebbe già in mente chi chiamare per il post-Iachini. Piacciono Juric, Laurent Blanc e anche Luciano Spalletti. Sul quale, però, aleggia anche l’ombra della Juventus.

Complice la sconfitta in Coppa Italia, e più di un problema mai nascosto, il rapporto tra Maurizio Sarri e il club bianconero non pare essere mai decollato, così l’allenatore di Certaldo potrebbe essere chiamato a sostituirlo. Perché escludere allora un clamoroso effetto domino che comporti il ritorno in Toscana di Sarri? Per ora siamo nel novero delle suggestioni, ma tra la voglia di Commisso di tornare in Europa già dal prossimo anno e le simpatie viola nella famiglia Sarri i presupposti potrebbero pure esserci”.

FONTE: https://www.ilnapolista.it/2020/06/la-fiorentina-pensa-a-sarri-per-il-post-iachini-se-la-juve-prendera-spalletti/

Lascia un commento