Juve, pronta la rivoluzione a fine stagione: ecco tutte le cessioni

Un ricambio, lo dice la parola, consiste nella sostituzione di qualcosa o qualcuno con qualcos’altro o qualcun altro. Il ricambio generazionale della Juventus dunque non vedrà solo l’arrivo di giocatori giovani, ma anche la partenza di giocatori meno giovani. Anche perché lo impongono monte ingaggi e liste di Lega e Uefa.

Il Pipita potrebbe non essere il solo giocatore offensivo a lasciare la Juventus: Federico Bernardeschi continua a essere corteggiato dal Napoli e potrebbe essere la carta per arrivare a Milik, Douglas Costa ha estimatori al Psg e sui due fronti di Manchester.

Lo stima tantissimo anche Sarri, ma i suoi problemi a livello di infortuni sono un nodo con cui fare i conti. Non a caso, già preso Kulusevski, la Juventus continua a guardare anche a Chiesa.

Con Bentancur e Rabiot in grande ascesa, Arthur già preso e un altro centrocampista nel mirino (Jorginho in pole, come leggete sopra), è probabile che Pjanic non sia l’ultimo a salutare il reparto bianconero. Sami Khedira, 33 anni, Blaise Matuidi, 33, e Aaron Ramsey, 29, sono tra i papabili.

FONTE: https://www.tuttosport.com/news/calcio/serie-a/juventus/2020/07/28-72232701/juve_ricambio_generazionale_higuain_e_gli_altri_in_partenza/

Lascia un commento