Juve, Icardi non è finita: pronto una nuova sfida con Marotta sul mercato

Inter-Juve non può essere e non sarà mai una sfida normale. Fra i due club scorre una rivalità impetuosa resa aspra da Calciopoli, ma con radici ben solide in un passato glorioso e diramazioni recenti fra campo e soprattutto mercato. Da Conte a Marotta l’Inter ha lanciato una sfida aperta alla Juventus, una sfida che in campo darà un suo responso, ma che continuerà fuori, lontano dal rettangolo verde del Meazza, sul campo del calciomercato.

CHIESA E TONALI – Non è un segreto che sia l’Inter che la Juventus stiano seguendo da vicino la crescita di Federico Chiesa. L’attaccante della Fiorentina è un pupillo sia di Marotta che di Paratici e se la scorsa estate i nerazzurri hanno ringraziato l’arrivo di Rocco Commisso che ha sventato la cessione ai bianconeri, in vista della prossima estate il duello potrà essere di alto profilo. Così come lo sarà anche per Sandro Tonali per cui sia l’Inter che la Juventus mandano costantemente, di settimana in settimana, un osservatore a seguire le partite del Brescia.

ICARDI… – C’è poi, secondo la Gazzetta dello Sport, un caso aperto rimasto in gran parte insoluto nel corso dell’estate. La battaglia a distanza fra Marotta e Paratici a suon di botta e risposta ha visto un grande protagonista in Mauro Icardi, scaricato dai nerazzurri, corteggiato dai bianconeri, ma finito alla fine in prestito con diritto di riscatto fissato a 70 milioni al PSG. Difficile stabilire quello che sarà il suo futuro, ma se da un lato da parte del patron Steven Zhang era arrivato il diktat: ‘Mai alla Juve’, dall’altro c’è il concreto interesse da parte di Andrea Agnelli che sta iniziando a pensare al post-Ronaldo e sa che Icardi potrebbe rappresentare la mossa giusta anche per mettere pressione ai rivali. Se ne riparlerà, magari direttamente col PSG.

FONTE: https://www.calciomercato.com/news/inter-juve-non-solo-per-chiesa-derby-d-italia-per-tonali-e-icard-89092

Lascia un commento