Inter, ecco il super centrocampo dei nerazzurro per il 2020/21

Eriksen è arrivato a gennaio, Tonali potrebbe essere il prossimo. Ma Marotta e Conte, in vista del 2020-21, non vogliono certo fermarsi qui e, anzi, hanno in mente di trasformare il centrocampo dell’Inter in un reparto all’altezza delle grandi d’Europa. Un reparto da sette meraviglie, come i sette campioni che potrebbero far parte della rosa nerazzurra. Eccoli, secondo Tuttosport:

“… E così sarà anche a sinistra e in mezzo al campo dove Marotta vuole mettere al servizio del tecnico sei-sette titolari interscambiabili: Brozovic, Barella, Sensi, Eriksen, Tonali e Vidal più uno fra Gagliardini e Vecino“. (Fonte: Tuttosport)

Inter a lavoro anche sulla fascia sinistra: Palmieri si avvicina sempre di più
Emerson Palmieri è il primo nome per la corsia mancina dell’Inter. Anche TuttoSport rilancia la candidatura dell’esterno del Chelsea: “Soltanto imprimendo un’accelerazione sull’italo-brasiliano, l’Inter può sperare di anticipare la concorrenza della Juventus, dove il ragazzo ha in Maurizio Sarri uno sponsor più che autorevole.

L’Inter, a tale scopo, si è portata molto avanti incontrando nei giorni scorsi l’entourage di Emerson e prendendo informazioni sui parametri dell’affare con il Chelsea che ha notevolmente abbassato le sue richieste sul giocatore, ora valutato 30 milioni.

Antonio Conte attende con ansia la fumata bianca anche perché considera primario sistemare la questione legata agli esterni, fondamentali nella sua idea di calcio”.

FONTE: https://www.fcinter1908.it/ultimora/inter-avanti-emerson-palmieri/