Inter, dopo Hakimi Marotta vuole regalare anche un esterno sinistro a Conte

Dopo Hakimi, il cui arrivo è atteso per oggi a Milano, l’Inter è pronta a tuffarsi sul mercato per potenziare la corsia mancina del centrocampo. Come sottolinea La Gazzetta dello Sport, Conte si aspetta un altro top nel reparto nel quale i nerazzurri hanno blindato Young, mentre è in dubbio il futuro di Biraghi. Al momento i nomi cerchiati dall’Inter sono tre: Emerson Palmieri, Marcos Alonso e Junior Firpo.

AFFARI CON IL CHELSEA – L’Inter di Conte, finora, ha pescato tanto in Premier League, da Lukaku fino a Sanchez passando per Moses e Young. “Ecco perché immaginare un blitz per Emerson Palmieri o Marcos Alonso non è impossibile”, spiega il quotidiano. Emerson Palmieri è il preferito di Conte e la fiducia è reciproca, tenendo in considerazione il poco spazio – ultima presenza a gennaio – concessogli da Lampard al Chelsea.

Situazione analoga per Marcos Alonso: l’ex Fiorentina piace molto al tecnico nerazzurro, che l’ha voluto proprio durante l’esperienza in Blues, senza dimenticare la pericolosità sui calci piazzati che lo spagnolo potrebbe portare in dote ai nerazzurri. Nerazzurri che tratteranno con il Chelsea, che valuta Alonso 30 mln, mentre Emerson Palmieri una decina in più.

FIRPO – Diverso è invece il caso di Junior Firpo: l’eventuale arrivo dell’esterno mancino è legato alla trattativa Lautaro-Barcellona, che nelle ultime settimane si è raffreddata e non poco.

Firpo rappresenta l’unico nome che interesserebbe all’Inter nel caso in cui il Barça offrisse una cospicua parte cash (90 mln) oltre al cartellino di un giocatore per arrivare a quei 111 mln di clausola, che il club catalano non è intenzionato a pagare.

FONTE: https://www.fcinter1908.it/calciomercato/conte-preferito-sinistra/

Lascia un commento