Inter, con la cessione di Vecino, Marotta a lavoro per trovare un sostituto

Eriksen in arrivo oggi, un vice-Lukaku da scegliere tra Giroud e Llorente, ma non è finita qui. Inter molto attiva in questa sessione di mercato

“Le trattative per la cessione di Matias Vecino all’Everton sono ben avviate, il giocatore ha dato il suo assenso al trasferimento da Ancelotti, la richiesta dell’Inter è di 20 milioni. Se l’affare si chiude, l’uruguaiano verrà sostituito. Il sogno resta Vidal, ma più passano i giorni più portarlo via al Barcellona diventa proibitivo. Le alternative sembrano arrivare più dall’estero che dall’Italia, anche se il club nerazzurro non ha “mollato” completamente la pista Kessie e potrebbe sondare il Milan per un possibile acquisto (niente scambi).

Ma altre strade del mercato portano a Charles Aranguiz, giocatore che ha un profilo simile, oltre che la stessa nazionalità, di Vidal. In più è in scadenza con il Bayer Leverkusen: ha 30 anni, ha saltato le ultime due partite per un infortunio muscolare ma ha il profilo giusto per immettere dinamismo, inserimenti e recupero palla nel centrocampo di Conte. Prezzi bassi, visti i 6 mesi di contratto rimasti, ma c’è anche l’interesse del Bayern Monaco per giugno (a parametro zero)”, rivela La Gazzetta dello Sport.

FONTE: https://www.fcinter1908.it/calciomercato/vecino-inter-aranguiz/