Chiesa, la Juve non molla l’attaccante: e spunta un nuovo scambio con i Viola

La Juventus è al lavoro per Federico Chiesa. Il futuro del figlio d’arte è sempre più lontano dalla Fiorentina: l’attaccante viola vuole fare il salto di qualità in un grande club e l’incertezza attuale sta influenzando le sue prestazioni in campo, spesso sotto tono.

Il rinnovo è ormai un miraggio e il presidente Rocco Commisso è disponibile alla cessione, anche se non scende sotto la richiesta dei 70 milioni di euro. I bianconeri sono nettamente in vantaggio rispetto alle concorrenti, in particolare l’Inter: Fabio Paratici ha già da tempo un principio d’intesa con il padre Enrico, e può contare su alcune contropartite gradite ai gigliati per ottenere uno sconto rilevante sulla somma richiesta.

Secondo la Gazzetta dello Sport sono due i nomi che stuzzicano i toscani: Romero, difensore argentino attualmente in prestito al Genoa, ma soprattutto Gonzalo Higuain, in uscita da Torino al termine della stagione.

Il Pipita ha un contratto da 7 milioni di euro netti a stagione, una cifra che potrebbe essere spalmata allungando il contratto, in scadenza tra un anno. L’argentino ha rinviato ogni discorso sul suo futuro al termine della stagione, e non è esclusa una sua permanenza in Italia.

Alcune settimane fa Paratici era uscito allo scoperto su Chiesa: “Con i grandi club non parliamo solo di calciatori. In Italia c’è una generazione di giovani interessanti, che giocano in squadre forti e che bisogna seguire con attenzione, da Chiesa e Tonali a Castrovilli”.

FONTE: https://sport.virgilio.it/mercato-juventus-pazzo-scambio-per-arrivare-a-chiesa-645432

Lascia un commento